Chi siamo e perché ci siamo

Il Comitato Tutela Valdichiana si è formato nel tempo da persone di qualunque età, estrazione sociale e politica, che hanno a cuore la Valdichiana e la salute dei propri figli.
Il nostro tempo libero lo dedichiamo cercando di salvaguardare il territorio e per la difesa dei diritti alla salute e alla sicurezza dei Cittadini.
Lottiamo con tutte le nostre forze:
- Contro il raddoppio dell'inceneritore di San Zeno e a favore dell'adozione di alternative all'incenerimento per lo smaltimento dei rifiuti come il trattamento a freddo.
- Per il potenziamento della raccolta differenziata e per l'adozione in tutti e 103 i comuni dell'ATO Toscana Sud del servizio "porta a porta".
- Per l'adozione di tecniche per la riduzione dei rifiuti plastici come i detersivi alla spina e l'acqua in bottiglie di vetro a rendere.
- Contro l'enorme ampliamento della Chimet di Badia al Pino che brucia rifiuti tossici.
- Contro la costruzione della centrale a combustione a Castiglion Fiorentino e a favore di un progetto che coniughi occupazione, vero sviluppo e tutela della salute.
- Contro qualsiasi progetto che riguardi mega-impianti insalubri di prima classe da insediare nel nostro territorio.
- Per proteggere le nostre proverbiali colture di qualità e per incentivare il turismo, in forte ascesa negli ultimi anni.
- Per aumentare la sicurezza nei nostri Comuni potenziando il controllo nei confronti delle persone più indifese (anziani, donne e bambini).
- Per il ripristino dei tre Medici a bordo nelle ambulanze del 118, perché è assurdo che ce ne sia uno solo per tutta la Valdichiana.
- A favore del ripristino ambientale della zona di Quarata, depauperata e inquinata dall'attività estrattiva.
- Per il rispetto del paesaggio, con l'adozione di piani regolatori che salvaguardino il territorio dall'edilizia selvaggia.

Se anche Voi credete nei valori per i quali lottiamo e volete aiutarci, potete:
- Partecipare, invitando amici e familiari, alle manifestazioni da noi organizzate.
- Farvi conoscere dai membri del Comitato stesso partecipando ai nostri incontri.
- Visitare spesso il sito per essere sempre ben informati e pubblicizzarlo il più possibile.
- Iscrivervi al gruppo "Comitato Tutela Valdichiana" su Facebook (bisogna essere già iscritti al portale).
- Stampare e diffondere i volantini da scaricare nell'apposita sezione.
- Segnalarci QUALSIASI pericolo che possa interessare i cittadini della Vallata, utilizzando le nostre e-mail.
 

 
Home